Pagine

domenica 28 dicembre 2014

Far_leggere_il_proprio_CV_parte2

Far Leggere il proprio CV: è il primo passo per poter fare un colloquio di lavoro.

Oggi parliamo ancora dello strumento basilare di chi cerca lavoro. Il Curriculum Vitae. Esso resiste agli attacchi delle nuove soluzioni online. In questi momenti di grande concorrenza e di crisi del lavoro occorre prestarvi ancora più attenzione.



Quante volte prima di scrivere un CV hai pensato a chi lo leggerà?
Quante volte prima di scrivere un CV hai pensato che accanto al tuo ci sarà quello dei tuoi concorrenti?


Se la risposta è mai o poche volte allora prosegui la lettura ti daremo qualche suggerimento utile. Non ricevere risposta all'invio di un CV può essere normale ma è scontato qualora non si agisce sugli aspetti alla nostra portata, migliorandoli dove si può. Accorgimenti che valgono per tutti i lavori e per tutti i tipi di selezione.



Il Curriculum Vitae (CV) è composto di tante parti. In un post precedente abbiamo parlato di come si scrive una Lettera di Presentazione. La pagina fondamentale. La pagina che dovrebbe stare in testa e presentare se stessi in modo libero e personalizzato. Anche i siti in cui devi compilare i campi di un CV permettono sempre di allegare un file. Spesso nessuno ci fa caso o pensa "ho già compilato i form, basta e avanza".
Quella funzionalità spesso è utile per allegare una paginetta in Word o in Notepad in cui si presenta se stessi.

Se non hai letto ancora come scrivere una Lettera di presentazione vai al post in cui ci sono i suggerimenti dei nostri esperti.



L'altra parte di un CV sono le Sezioni.

Ecco qui 4 Accorgimenti per impostare le Sezioni di un Curriculum Vitae.


1 Accorgimento
Non fare copia incolla. Non pensare di scrivere un CV in pochi minuti e poi incrociare le dita sperando di essere chiamati. Nel 2015 (ormai) il selezionatore ha tante domande sulla scrivania. Il suo primo obiettivo è scartare le meno interessanti per fare solo gli incontri con le persone che reputa valide.
Ricorda che la selezione (il colloquio) è un investimento di tempo che spesso fa il datore di lavoro stesso (nelle piccole realtà) e comunque sempre il responsabile dell'ufficio.

Quindi pensa a scrivere per non essere subito inserito nella lista degli scartati. Non devi essere banale. Devi personalizzare il CV. Come? Basta poco. Scrivi il tuo CV in Word o simili. Dividilo per aree. Filtra e Personalizza le parti in base all'annuncio. A volte basta solo riprendere le parole dell'annuncio a volte un minimo di riflessione in più.


2 Accorgimento
L’errore che spesso fanno tutti è inviare il CV trascurando l’annuncio o leggendolo sommariamente. Si fa poco lavoro certamente ma non si arriva lontano.
Se hai letto il post sulla Lettera di Presentazione questo accorgimento lo conosci già. Devi stampare l’annuncio di lavoro. Leggerlo bene e selezionare (con pennarello di colore diverso è meglio!) quelle parti in cui si parla:

  • dati personali e caratteristiche che deve avere la persona
  • dati sullo studio e le lingue
  • dati sulle esperienze di lavoro
  • dati sulle altre esperienze (conoscenza pc, altri lavori, ...)
  • altro in base al tipo di annuncio

Se hai diversi annunci, fai questo per ciascuno e alla fine troverai una lista in cui in cima metterai l’annuncio che ha più punti allineati a teIl consiglio è partire da questo annuncio e lasciare da parte gli altri in un secondo tempo. Questo per far si che riesci ad inviare subito la candidatura. A volte il fattore tempo è importante. 
Ripetiamo, non cadere nella tentazione di rispondere a 20 annunci con lo stesso CV solo perché cosi fai veloce e puoi dedicarti ad altro.


3 Accorgimento
La struttura e le sezioni di un CV sono ormai standard (vedi CV europeo). Per ciascuna sezione inserisci i tuoi dati e le tue esperienze di lavoro, di studio, gli hobby, etc. 
Scrivi questo file in modo sintetico.
Salva questo file che ereditandolo dal marketing possiamo chiamare "swipe file".
Ordina i concetti per sezioni seguenti:
  • dati personali (famiglia, hobby, sport, ...)
  • tue caratteristiche personali
  • i tuoi studi compiuti e le lingue con eventuali esami o test
  • tutte le esperienze di lavoro
  • le tue esperienze di viaggi
  • altre conoscenze maturate (pc, sw, ...)
Per ogni sezione metti sempre le ultime esperienze in testa.
Considera che questo lavoro ti sarà molto utile in fase di colloquio.
Aggiorna questo file quando puoi o quando ti viene in mente qualcosa di utile che hai fatto.


4 Accorgimento
Adesso hai i punti chiave dell'annuncio e i punti chiave di te stesso (swipe file). 

  • Copia lo "swipe file" e inizia a modificare le Sezioni del CV evidenziando gli aspetti in linea con quelli sottolineati nell'annuncio.
  • Devi sempre far stare tutto in massimo 2 fogli (3 se sei una persona con tanti anni di esperienza).
  • Il consiglio è procedere per esclusione. Elimina subito le parti vecchie o non in linea con l'annuncio. Le esperienze troppo vecchie, a meno di essere veramente in linea con l'annuncio, non hanno peso.
  • Personalizza i punti con quanto emerge nell'annuncio. Utilizza i termini dell’annuncio ove riesci.
  • Non esagerare (es. parlo bene inglese quando poi ad un colloquio non aprirai bocca). Non inventare. Allo stesso tempo non buttarti giù. Esperienze diverse sono gradite se hanno tratti in comune (es. se hai gestito persone o attività)

Ricorda l’autorizzazione alla privacy per i dati sensibili su ogni pagina (piè di pagina).
Confronta le sezioni modificate con l’annuncio ed evidenzia le parole che ritieni importanti.
Se il lavoro è stato ben fatto, molti concetti delle Sezioni sono in linea con l’annuncio e viceversa.

Considera che questo lavoro è fondamentale per il colloquio. Spesso le domande sono legate ai punti dell'annuncio.

Rileggi e verifica errori ortografici o di battitura.

Questo lavoro fatto la prima volta può sembrare pesante ed eccessivo ma con un po' di  esperienza e pratica si puo' velocizzare.

Prima di mollare pensa sempre che:
- stai cercando lavoro presso un’azienda e vuoi essere assunto e remunerato
- altri concorrenti si stanno candidando e tu devi dare il massimo per essere selezionato

Nessun commento:

Posta un commento